Quando il seggiolino

è posizionato anteriormente:

È possibile cominciare a portare in giro il bimbo già dai sette/otto mesi

o, comunque, da quando il piccolo è in grado di rimanere seduto in

posizione eretta da solo e fino a 15 kg massimo di peso.

 

Molti genitori si sentono più tranquilli posizionando il seggiolino

anteriormente, in modo da avere sempre il bambino sotto controllo in ogni

momento, cosa molto utile soprattutto quando i bambini sono molto piccoli.
Si ricorda che il blocco di fissaggio del seggiolino anteriore va montato sul tubo di sterzo, e non direttamente sul tubo del manubrio; questo per garantire maggiore maneggevolezza nella conduzione della bici.

Con il seggiolino anteriore il bambino è esposto all'aria e agli insetti: potrebbe essere utile montare un parabrezza appositamente progettato.

Sopra i 15 kg di peso del bambino, generalmente si passa al seggiolino posteriore, che è ideato allo scopo di trasportare bimbi più grandi.

 

Un seggiolino posteriore, oltre a consentire il trasporto dei bambini più grandi, ha anche il vantaggio di far si che il corpo di chi pedala protegga il bambino dall'aria. I seggiolini posteriori possono essere fissati direttamente al portapacchi o agganciati al telaio della bicicletta (tramite un apposito braccio di supporto che aiuta anche ad ammortizzare le asperità del terreno), in base al sistema di fissaggio alla bici di cui è dotato.

seggiolino bici posteriore
seggiolino bici anteriore

seggiolino bici anteriore

seggiolino bici posteriore